Flash-News

Tensioni in Estremo Oriente A proposito dei preparativi di guerra (vedi News precedente, 2.04.2022), Giappone e Filippine sono in allerta per la presenza militare della Cina nel Mar Cinese Orientale e Meridionale e per le rivendicazioni territoriali di Xi Jinping. (leggi) Si diffonde il Sistema di Credito sociale? Già ampiamente usato dal governo/dittatura comunista…

Continua a leggereFlash-News

Flash-News sulla… persecuzione anticristiana e cristianofobia

Rapporto Open Doors Secondo l’autorevole Agenzia Open Doors (vedi), che monitorizza la persecuzione anticristiana nel mondo, sono attualmente più di 360 milioni i cristiani nel mondo che soffrono un alto livello di persecuzione e discriminazione a motivo della loro fede (quindi 1 cristiano su 7)!Il cristianesimo rimane la religione più perseguitata del mondo e della storia.Nel suo…

Continua a leggereFlash-News sulla… persecuzione anticristiana e cristianofobia

Cristianofobia (aggiornamenti)

Ci occupiamo abbastanza di frequente della cristianofobia, cioè dell'avversione endemica al cristianesimo, sia quella verbale, ideologica e persino politica e legislativa, come di quella cruenta, cioè con attacchi fisici contro i cristiani [vedi, solo quest’anno, le News del 2.01.2021, 8.01.2021, 20.01.2021, 10.03.2021, 23.08.2021]. Ecco alcuni aggiornamenti in merito.Commissione Europea: follia gender e cristianofoba La Commissione…

Continua a leggereCristianofobia (aggiornamenti)

Persecuzione anticristiana (ultime notizie)

Come abbiamo altre volte sottolineato, il cristianesimo è, dati alla mano, la religione più perseguitata della storia ed anche del presente.Ecco un ultimo aggiornamento (cfr. anche News dell’8.01.2021 e 20.01.2021). Libertà religiosa Secondo il Rapporto biennale di Aiuto alla Chiesa che Soffre (fondazione cattolica nata nel 1947), 2/3 della popolazione mondiale non gode di una…

Continua a leggerePersecuzione anticristiana (ultime notizie)

Persecuzione anticristiana (aggiornamenti)

Abbiamo appena riferito (v. sotto all’8 gennaio) sulla persecuzione anticristiana nel mondo. Il 13 gennaio l’agenzia Open Doors ha fatto conoscere il suo Rapporto annuale ufficiale (World Watch List) per il 2020 (vedi).Ecco alcuni dati totali rilevati. [fonte: NBQ, 14.01.2021] (leggi) Cristiani perseguitati a causa della loro fede: 340.000.000                    …

Continua a leggerePersecuzione anticristiana (aggiornamenti)

Attacchi anticristiani in Paesi extra-europei (aggiornamenti)

Sia pur con minori episodi eclatanti, la persecuzione anticristiana nel mondo durante il 2020 è aumentata, specie in Africa (soprattutto in Nigeria). È quanto emerge, non solo dai missionari presenti sul posto (cfr. il PIME e l’autorevole agenzia Asia News), ma anche dai Rapporti annuali di Open Doors e di ACN (Aiuto alla Chiesa che…

Continua a leggereAttacchi anticristiani in Paesi extra-europei (aggiornamenti)

Pakistan: un altro cristiano condannato a morte perché s’è rifiutato di convertirsi all’Islam

Abbiamo parlato altre volte della terribile legge contro la “blasfemia”, in vigore in Pakistan (musulmano) dal 2003, legge che permette anche a soli due testimoni (in fondo è facile, anche senza prove certe) di accusare chiunque di offesa all’Islam, il che può condurre a pene severissime, fino alla condanna a…

Continua a leggerePakistan: un altro cristiano condannato a morte perché s’è rifiutato di convertirsi all’Islam

Nigeria: genocidio cristiano ad opera di musulmani

La Nigeria è il più popoloso paese africano e il 10° produttore di petrolio al mondo. Si prevede che fra due generazioni avrà 800 milioni di persone e potrebbe diventare persino la 9^ economia mondiale. Ma è sotto attacco musulmano; ed a subire il martirio sono i cristiani!Secondo un rapporto dell’International…

Continua a leggereNigeria: genocidio cristiano ad opera di musulmani

Conversioni (forzate) dal cristianesimo all’islam: eroi? Conversioni (libere) dall’islam al cristianesimo: uccisi!

Com’è noto, vista anche l’esposizione mediatica voluta dal governo per questo, la giovane milanese Silvia Romano (24 anni) è stata liberata l’8.05.2020 ed ha potuto tornare a casa, dopo un tremendo sequestro di 18 mesi in Kenia e Somalia ad opera del gruppo terrorista islamico Al Shabaab (un gruppo “jihadista” tra i…

Continua a leggereConversioni (forzate) dal cristianesimo all’islam: eroi? Conversioni (libere) dall’islam al cristianesimo: uccisi!

La persecuzione contro i cristiani. Dati

Come ogni anno (cfr. anche News del 17.01.2019), l’organizzazione Open Doors (USA) ha pubblicato anche quest’anno (15.01.2020) l’elenco dei 50 Stati in cui i cristiani sono più duramente perseguitati (World Watch List 2020), con dati che si riferiscono al periodo 1.11.2018 / 31.10.2019.La persecuzione anticristiana è risultata “alta” in 5 Stati, “molto alta” in 34,…

Continua a leggereLa persecuzione contro i cristiani. Dati

Nigeria: cristiani massacrati dai musulmani

Proprio il giorno di Natale lo “Stato Islamico” della Provincia dell’Africa occidentale,un ramo jihadista staccatosi da Boko Haram nel 2016, si rifà vivo in Nigeria catturando e decapitando 11 cristiani. La strage è stata ripresa in un video diffuso dagli stessi Jjhadisti. I Jihadisti, che hanno rivendicato l’attacco, hanno esplicitamente confessato che esso…

Continua a leggereNigeria: cristiani massacrati dai musulmani

Attacchi islamici contro i cristiani

Abbiamo già parlato degli attentati e violenze dei musulmani contro i cristiani in Burkina Faso (v. sotto News del 16.09.2019 e del 15.05.2019). Anche in questi giorni c’è stato un attacco jihadista contro una chiesa protestante, che ha provocato 14 morti, tra cui diversi bambini, e molti feriti. Mentre in passato c’era una convivenza…

Continua a leggereAttacchi islamici contro i cristiani

Cina. “Non avrai altro Dio all’infuori di…” Xi Jinping !

Quando l’uomo si oppone a Dio di fatto poi mette se stesso al posto di Dio. E lo fanno anche le ideologie e gli Stati. Anche se poi, dal “peccato originale” all’Apocalisse, a volersi sostituire a Dio per essere adorato e obbedito come Dio è alla fine Satana stesso. È…

Continua a leggereCina. “Non avrai altro Dio all’infuori di…” Xi Jinping !

Burkina Faso:“Cristiani, convertitevi all’islam … o andatevene”!

Una feroce milizia islamica (di jihadisti) sta invadendo specie il nord del Burkina Faso, decisa ad occupare l’intera regione del Sahel; tentando di trasformare il Paese in un nuovo Stato islamico; ma nel mirino ci sono soprattutto i cristiani, costretti a convertirsi all’islam o a fuggire (ne avevamo già parlato nella…

Continua a leggereBurkina Faso:“Cristiani, convertitevi all’islam … o andatevene”!

Burkina Faso: la Jihad contro il cristianesimo

In Burkina Faso crescono fortemente gli attacchi degli estremisti islamici del Sahara (affiliati ad Al Qaeda o all'Isis), con uccisioni e rapimenti. In questi ultimi anni gli attacchi musulmani contro i cristiani sono passati da 12 nel 2016, a 33 nel 2017, a 158 nel 2018. Il 12 maggio scorso un attacco jihadista musulmano…

Continua a leggereBurkina Faso: la Jihad contro il cristianesimo

Nigeria: cristiani sterminati

S'è di recente già sottolineata la notizia (cfr. sotto, notizia del 24.03.2019) di stragi di cristiani in Nigeria. Ecco ora un drammatico appello dall’arcivescovo di Kaduna in Nigeria, mons. Matthew Man-Oso Ndagoso, apparso in un’intervista al giornale americano LifeSiteNews e rivolto all’amministrazione Trump e all’intera comunità internazionale, parla di vero e proprio genocidio dei cristiani in…

Continua a leggereNigeria: cristiani sterminati

Ancora sulla Cina: abbattute chiese ‘non allineate’ al governo comunista

Come abbiamo evidenziato in altre News, anche più sotto, il recente segreto e provvisorio accordo tra il Vaticano e la Repubblica Popolare Cinese, non pare aver condotto il Partito Comunista Cinese (che tutto vuole sotto il suo totalitario potere) ad un maggior rispetto della libertà religiosa, ma di fatto ad…

Continua a leggereAncora sulla Cina: abbattute chiese ‘non allineate’ al governo comunista

Cina: arrestato vescovo “sotterraneo”

Abbiamo visto nei giorni scorse le trionfali accoglienze riservate al Presidente della Repubblica popolare cinese e Segretario del Partito Comunista Cinese Xi Jinping, sia in Italia che in Francia. Di fronte alla potenza commerciale cinese, costruita in gran parte su condizioni di lavoro di decine di milioni di persone che rasentano spesso la schiavitù, tutti…

Continua a leggereCina: arrestato vescovo “sotterraneo”

Fondamentalismo… indù

Non esiste solo il fondamentalismo islamico. Esiste in India anche un fondamentalismo indù, che continua a seminare violenza contro le altre religioni; e la minoranza cristiana è uno dei principali bersagli delle persecuzioni. Accadono anche pubblici linciaggi da parte di folle inferocite, anche solo con l’accusa di mangiare carne bovina o di…

Continua a leggereFondamentalismo… indù

Strage di cristiani… nelle Filippine

L’estremismo islamico attacca e uccide i cristiani anche nel più cattolico dei paesi asiatici. Un terribile attentato terroristico, rivendicato poi dall’ISIS, è avvenuto infatti oggi nell’isola filippina di Jolo, nella provincia di Sulu, appartenente alla Regione Autonoma nel Mindanao, quella con maggiore presenza di musulmani.Due bombe sono esplose presso la…

Continua a leggereStrage di cristiani… nelle Filippine

La crescita della persecuzione anticristiana nel 2018

Open Doors Usa è un’autorevole organizzazione no-profit americana che da oltre 60 anni documenta le violazioni della libertà religiosa nel mondo, soccorre i cristiani in difficoltà e li aiuta a restare saldi nella fede. Ogni anno, a gennaio, presenta un documentato rapporto sulla persecuzione anticristiana dell’anno precedente, monitorando 150 Paesi.Nel rapporto World…

Continua a leggereLa crescita della persecuzione anticristiana nel 2018

La persecuzione anticristiana in Cina… prosegue

Nonostante il recente storico accordo tra Cina e Vaticano - che, pur essendo ancora segreto nei suoi contenuti, di fatto pare rappresenti più un cedimento della Chiesa Cattolica alle pretese dittatoriali del governo comunista cinese, persino sulla nomina dei Vescovi, che non una possibilità di maggiore libertà religiosa per i…

Continua a leggereLa persecuzione anticristiana in Cina… prosegue

Rapporto ACF sull’attuale persecuzione antireligiosa

“Aiuto alla Chiesa che soffre” (ACF) è una Fondazione “di diritto pontificio” nata nel 1947 per sostenere la Chiesa in tutto il mondo, con particolare attenzione laddove è perseguitata.Si può trovare sul web, per l’Italia, al sito: https://acs-italia.org/Annualmente ACF redige, in modo rigorosamente documentato, un “Rapporto sulla libertà religiosa nel mondo”.…

Continua a leggereRapporto ACF sull’attuale persecuzione antireligiosa

Cina: programma di “sinicizzazione” della Chiesa

Tutta la Chiesa di Cina, ufficiale e sotterranea, sta per entrare in una nuova grande prigione attraverso una parola magica: “sinicizzazione”, cioè assimilazione alla cultura e alla società cinese e soprattutto sottomissione al Partito. Con essa il Partito comunista cinese (PCC) e l’Associazione patriottica (Ap) vengono a mettere sotto controllo…

Continua a leggereCina: programma di “sinicizzazione” della Chiesa

Persecuzione in India

Secondo quanto riferisce il World Watch Monitor, in un’area rurale nello stato indiano del Maharashtra i cristiani si sono sentiti dire che verrà chiuso un luogo di culto a settimana, con la ‘motivazione’ che le chiese stanno «distruggendo» la tradizione locale e «attirando» altri a convertirsi al cristianesimo (in effetti…

Continua a leggerePersecuzione in India

Ancora sulla persecuzione anticristiana in Cina

Nonostante tutti i tentativi (ai limiti dell’ortodossia, come sulla questione delle nomine dei Vescovi) da parte vaticana per raggiungere un accordo con il governo cinese (Partito Comunista cinese) al fine di raggiungere una maggior distensione sulla questione religiosa e una maggiore libertà per le chiese locali, da parte cinese si…

Continua a leggereAncora sulla persecuzione anticristiana in Cina

Cina: andare in chiesa “vietato ai minori”

Almeno in 4 province della Repubblica Popolare Cinese, dove cioè il Partito Comunista comanda a oltre 1 miliardo e 400 milioni di persone, ai bambini e ai ragazzi è proibito non solo ricevere una educazione religiosa, ma persino andare in chiesa. Nonostante quindi il cauto ottimismo che si dice circondi…

Continua a leggereCina: andare in chiesa “vietato ai minori”

La Chiesa in Cina (nel 60° dell’Associazione patriottica)

Abbiamo parlato più volte della difficilissima situazione patita dalla Chiesa Cattolica in Cina.Esattamente 60 anni fa nasceva nella Repubblica Popolare Cinese l’Associazione patriottica cinese, cioè la Chiesa Cattolica sottoposta al Partito comunista cinese, Partito/Governo che inesorabilmente comanda questo immenso Paese e vuole determinare, secondo i dettami del socialismo-maoismo, tutta la…

Continua a leggereLa Chiesa in Cina (nel 60° dell’Associazione patriottica)

Fondamentalismo violento … indù

Come avevamo già osservato (cfr. News del 10.01.2017), se la maggioranza della persecuzione violenta contro i cristiani avviene ad opera dell’Islam (in 35 dei 50 Paesi dove i cristiani subiscono violenze fisiche e morte a motivo della loro fede), non è di poco conto anche la persecuzione che avviene da parte degli Indù…

Continua a leggereFondamentalismo violento … indù

Persecuzione della Chiesa in Cina

Oggi, alla vigilia del Triduo pasquale, monsignor Pietro Shao Zhumin, vescovo di Wenzhou (Zhejiang), è stato letteralmente sequestrato dalle forze dell’ordine. Non è ancora nota la località in cui è stato deportato. Le autorità hanno concesso ai suoi fedeli di portare dei vestiti da consegnare al prigioniero, il che sta ad…

Continua a leggerePersecuzione della Chiesa in Cina

I più perseguitati nella storia e nel presente? I cristiani

Oggi nel mondo il 75% delle violenze sulle minoranze è sui cristiani (cfr. Scavo N. Perseguitati, 2017).Il Cristianesimo risulta la religione più perseguitata della storia umana: in 2000 anni 70 milioni di martiri cristiani, di cui 45 milioni solo nel Novecento (cfr. Barrett – Johnson, World Christian Trends AD 30 – AD 2200, 2001).Nel…

Continua a leggereI più perseguitati nella storia e nel presente? I cristiani

Persecuzioni contro i cristiani

Secondo l’annuale rapporto di Open Doors, l’Ong che dal 1955 aiuta i cristiani perseguitati e ne raccoglie le testimonianze di fede, nel 2016 su 2.400.000.000 di cristiani nel mondo, 650 milioni sono stati vittima di violente persecuzioni (attentati, uccisioni, aggressioni, discriminazioni, abusi, forti limitazioni alla libertà di culto). Questo avviene soprattutto…

Continua a leggerePersecuzioni contro i cristiani

La libertà religiosa in Cina (nuovo grave atto)

Una nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose è stata diffusa in Cina e dovrebbe essere approvata il prossimo 7 ottobre. Nonostante un’apparente maggior apertura (si parla ad esempio di possibilità di costruzioni religiose - dopo le invece anche recenti distruzioni di chiese e di croci - ma con regolamentazione,…

Continua a leggereLa libertà religiosa in Cina (nuovo grave atto)

La “fontana di Trevi” a Roma … rossa per il sangue dei martiri

Per una sera la più celebre fontana del mondo si è illuminata di rosso, per ricordare il sangue dei martiri cristiani dei nostri giorni. L’iniziativa, promossa dalla Sezione Italiana della Fondazione Pontificia “Aiuto alla Chiesa che Soffre”, ha voluto puntare i riflettori sui tanti bambini, donne e uomini cristiani di…

Continua a leggereLa “fontana di Trevi” a Roma … rossa per il sangue dei martiri

Papa Francesco proclamerà “Beati” 38 martiri uccisi dal regime comunista in Albania

L’Albania, travolta dal turbine della rivoluzione comunista russa e rimasta sotto la sua atroce influenza politica ed economica fino al crollo del comunismo in tutto l’est Europa (1991, crollo causato all’inizio soprattutto per il glorioso merito dei cattolici polacchi), ha vissuto per decenni come in uno spietato bunker, dove tutto…

Continua a leggerePapa Francesco proclamerà “Beati” 38 martiri uccisi dal regime comunista in Albania

Allarme del vescovo maronita di Damasco: cristiani estinti in Medio Oriente in 10 anni!

In una lettera (al vescovo di Evry) il vescovo maronita di Damasco Samir Nassar prospetta un mutamento epocale: la possibilità che in dieci anni non ci siano più cristiani in Medio Oriente! Cioè proprio là dove Gesù è vissuto e il cristianesimo è nato. Di fronte all’intricatissima situazione della Siria…

Continua a leggereAllarme del vescovo maronita di Damasco: cristiani estinti in Medio Oriente in 10 anni!

Suore di Madre Teresa trucidate nello Yemen

… e nessuno ne parla La terribile lotta che gran parte dell’Islam attua non solo contro il mondo “degli infedeli” (cioè i non-musulmani), ma al suo stesso interno (tra sunniti e sciiti), soprattutto in Medio Oriente, da oltre un anno ha creato un sanguinoso conflitto interno anche nello Yemen, Paese…

Continua a leggereSuore di Madre Teresa trucidate nello Yemen

La guerra globale contro i cristiani… e il silenzio della comunità internazionale

Attualmente nel mondo sono 150 milioni i cristiani perseguitati (uccisi, violentati, discriminati, costretti a fuggire); e non solo nei Paesi islamici, ma anche da parte di indù, buddisti e regimi atei. Dall’Irak in 11 anni è fuggito il 70% dei cristiani, rimanendo 275.000 (120.000 sono fuggiti dai territori occupati dall’ISIS,…

Continua a leggereLa guerra globale contro i cristiani… e il silenzio della comunità internazionale

Cristiani perseguitati

Tuttora il cristianesimo rimane la religione più perseguitata nel mondo; e inoltre con la silenziosa complicità (più volte segnalata anche dal Papa) dei grandi organismi internazionali. Solo nel Medio Oriente, dove peraltro il cristianesimo è nato (Palestina), tra cristiani uccisi, violentati, scacciati o costretti di fatto a fuggire, in 12…

Continua a leggereCristiani perseguitati

Cina: morto il vescovo che ha subìto 50 anni di carcere

Il governo cinese ha dato notizia ai parenti, senza fornire particolari e cause, della morte di S. E. Mons. Cosma Shi Enxiang, vescovo di 94 anni, emerito di Yixian (nella provincia cinese di Hebei). Di lui non si avevano più notizie dal giorno del suo ultimo arresto, avvenuto il 13.04.2001.…

Continua a leggereCina: morto il vescovo che ha subìto 50 anni di carcere

La Cina…

Come sappiamo, la Repubblica popolare cinese, che conta quasi 1.400.000.000 di abitanti, è governata in modo rigido e dittatoriale dal Partito Comunista, unico partito ammesso in questo immenso Paese. In tale partito-governo l’ideologia marxista-maoista, se si è aperta ad un “capitalismo di stato” peraltro senza scrupoli sul piano dei diritti…

Continua a leggereLa Cina…

Morto il Vescovo cinese tanto perseguitato dal regime comunista

All’età di 97 anni è morto oggi in Cina mons. Giuseppe Fan Zhongliang, vescovo di Shangai, tanto amato dai fedeli e modello di cristiano, di sacerdote e di vescovo. Battezzato a 14 anni, a 20 anni entrò nella Compagnia di Gesù (Gesuiti) e a 33 anni divenne sacerdote; ma subito…

Continua a leggereMorto il Vescovo cinese tanto perseguitato dal regime comunista

Corea del nord: condannati a morte perché avevano una Bibbia

Nella dittatura comunista nordcoreana crescono spaventosamente (80 solo in questi ultimi giorni!) esemplari condanne a morte per reati politici: ma tra questi c’è anche semplicemente l’aver visto film sudcoreani come pure essere trovati in possesso della Bibbia. Queste esecuzioni capitali sono spesso eseguite in piazza, dove i condannati vengono trasportati incappucciati, legati…

Continua a leggereCorea del nord: condannati a morte perché avevano una Bibbia

Morto in Cina il Vescovo tanto perseguitato

Alla veneranda età di 94 anni è morto in Cina mons. P. Liu Guandong, vescovo (in clandestinità) di Yixian (Hebei). Essendo Vescovo della vera Chiesa Cattolica (quella in comunione col Papa), detta “sotterranea” - quella non riconosciuta e perseguitata dal governo comunista cinese - viveva dal 1997 in un luogo…

Continua a leggereMorto in Cina il Vescovo tanto perseguitato

Sono proclamati Beati e Martiri altri 522 cristiani uccisi dai comunisti spagnoli

La persecuzione contro i cristiani, ad opera dei comunisti nella guerra civile spagnola degli anni ’30 del secolo scorso, fu talmente forte che provocò violenze inaudite e l’uccisione di almeno 10.000 cristiani, non tanto per motivi politici ma proprio “in odio alla fede”, cioè in quanto cristiani. Moltissimi di loro…

Continua a leggereSono proclamati Beati e Martiri altri 522 cristiani uccisi dai comunisti spagnoli

Beatificato Rolando Rivi, il seminarista di 14 anni ucciso in Emilia dai partigiani comunisti

Avevamo già segnalato (v. in fondo a queste NEWS, 2011/5 - Libro consigliato: Emilio Bonicelli, Rolando Rivi, seminarista martire, Ed. Shalom 2010) il caso di questo eroico ragazzo emiliano, trucidato “in odio alla fede” da partigiani comunisti. Rolando Rivi nasce sulle colline della provincia di Reggio Emilia il 7 gennaio 1931 da un’umile ma devota…

Continua a leggereBeatificato Rolando Rivi, il seminarista di 14 anni ucciso in Emilia dai partigiani comunisti

Pakistan: nelle scuole si insegna che uccidere i cristiani è “formativo”

Nei libri di testo diffusi nella maggior parte delle scuole pubbliche primarie pachistane, su cui peraltro devono studiare anche i bambini cristiani, non solo si insegna obbligatoriamente l’Islam ma si giunge persino a indicare come “obiettivo formativo” l’uccisione di cristiani! Lo riferisce un rapporto del Middle East Media Reserch Institute (Memri) riportato…

Continua a leggerePakistan: nelle scuole si insegna che uccidere i cristiani è “formativo”

Pakistan: ergastolo a un giovane cristiano per SMS considerato blasfemo

L’accusa di blasfemia - secondo la legge che permette di condannare chiunque non si sia dimostrato ossequiente all’Islam (ma utilizzata anche come ritorsione o vendetta personale) - ora passa anche per SMS inviati da cellulare, persino quando il mittente non risulta certo. È successo a un giovane cristiano pakistano di…

Continua a leggerePakistan: ergastolo a un giovane cristiano per SMS considerato blasfemo

Egitto: ancora sangue cristiano

Nell’incandescente situazione dell’Egitto - strategicamente decisivo per tutto il panorama politico e sociale del nord-Africa e del Medio Oriente - anche dopo la deposizione del presidente islamico Morsi (che salì al potere dopo la cosiddetta “primavera araba” che depose e condannò il regime di Mubarak), continua a scorrere anche sangue…

Continua a leggereEgitto: ancora sangue cristiano

Colombia: ucciso dalle bande paramilitari un prete che difendeva i diritti dei contadini

Don Nestor Buendia Martinez, di 35 anni, è stato ucciso dalle bande paramilitari che sono nate dallo scioglimento delle formazioni antiguerriglia e che governano il narcotraffico. Nel suo ministero sacerdotale era un punto di riferimento anche per la difesa dei contadini, minacciati nei loro diritti, proprietà e nella loro stessa…

Continua a leggereColombia: ucciso dalle bande paramilitari un prete che difendeva i diritti dei contadini

Il “caso” della cristiana pakistana Asia Bibi

Come avevamo già segnalato (v. più sotto, in data 15.01.2013, dove riportiamo anche una sua angosciante lettera) Asia Norren Bibi è una giovane donna cristiana del Pakistan, sposata con 5 figli, arrestata e in carcere da 4 anni in quanto denunciata per “blasfemia” (la terrificante legge che i musulmani hanno promulgato in…

Continua a leggereIl “caso” della cristiana pakistana Asia Bibi

Ogni anno uccisi 100.000 cristiani!

Intervenendo alle Nazioni Unite di Ginevra, dove è osservatore permanente della Santa Sede, mons.  Silvano Maria Tomasi ha denunciato “la sconvolgente cifra, secondo indagini credibili, di oltre 100.000 cristiani uccisi ogni anno, per motivi che hanno una qualche relazione con la loro fede”, oltre a tutti quei cristiani che nel mondo…

Continua a leggereOgni anno uccisi 100.000 cristiani!

Arabia Saudita. Carcere e frustate perché hanno parlato del Vangelo

Un cristiano libanese che lavora in Arabia Saudita è stato condannato a 6 anni di carcere e 300 frustate per aver parlato del Vangelo e convertito al cristianesimo una giovane amica di al-Jabar. Al comune amico saudita, per lo steso motivo, sono stati inflitti 2 anni di carcere e 200…

Continua a leggereArabia Saudita. Carcere e frustate perché hanno parlato del Vangelo

La “primavera araba” emargina e perseguita i cristiani

Non dimentichiamo che, se il cristianesimo è statisticamente la religione più perseguitata della storia (solo nel XX secolo ha avuto 40 milioni di martiri … e non esiste per loro neppure un “giorno della memoria”!), anche il XXI secolo si è aperto con un attacco violentissimo, che se in molti…

Continua a leggereLa “primavera araba” emargina e perseguita i cristiani

Grande mobilitazione per chiedere la liberazione di Asia Bibi

E’ in corso da tempo, promossa da Avvenire, una mobilitazione nazionale per chiedere la liberazione di Asia Norren Bibi, la giovane donna cristiana del Pakistan, sposata con 5 figli, arrestata e in carcere da quasi 4 anni per l’accusa di blasfemia (la terrificante legge che i musulmani hanno promulgato in Pakistan come in…

Continua a leggereGrande mobilitazione per chiedere la liberazione di Asia Bibi

Primavera araba… o autunno?

Come avevamo osservato già un anno fa (v. sotto, News del 9.10.2011) la “primavera araba”, accolta da molti come l’aurora di un nuovo mondo arabo e incoraggiata persino dal Presidente USA Obama, non sembra trasformare i Paesi nord-africani e medio-orientali in libere democrazie, ma, oltre all’impressionante scia di morte e violenza che…

Continua a leggerePrimavera araba… o autunno?

Il governo comunista cinese contro la Chiesa fedele al Papa

Com’è noto, la “politica religiosa” del Governo comunista cinese è quella di dividere la Chiesa Cattolica, che comunque conosce una continua crescita, favorendo la cosiddetta “Chiesa patriottica” (i cui vescovi sono eletti dal governo! e che sotto il controllo del partito gode di una qualche libertà) e osteggiando in ogni…

Continua a leggereIl governo comunista cinese contro la Chiesa fedele al Papa

Missioni … e missionari “martiri” del 2011

Il giorno 24 marzo di ogni anno è una giornata di preghiera (e di digiuno) in memoria dei missionari martiri, cioè uccisi a motivo della loro fede cristiana cattolica e del loro lavoro pastorale. Solo nel 2011, tali morti sono stati 26! (18 sacerdoti, 4 suore, 4 laici). Ricordiamo intanto che…

Continua a leggereMissioni … e missionari “martiri” del 2011

La Cina liberi i vescovi e sacerdoti fedeli al Papa incarcerati

L’arcivescovo Savio Hon Tai-Fai, cinese di Hong Kong che Benedetto XVI ha nominato Segretario della Congregazione dell’evangelizzazione dei popoli (in Vaticano), ha detto che “la Cina dovrebbe liberare i vescovi e i sacerdoti arrestati; farebbe bene anche alla sua immagine internazionale”. Si tratta di 3 vescovi e 6 sacerdoti cattolici…

Continua a leggereLa Cina liberi i vescovi e sacerdoti fedeli al Papa incarcerati

Eritrea: persecuzione anticristiana

Da anni in Eritrea continua una persecuzione contro i cristiani. Nelle scorse settimane tre cristiani sono morti in un campo di detenzione, in seguito alle disumane condizioni di quella struttura carceraria gestita dai militari del regime eritreo (torturati e lasciati chiusi in container sotto il sole rovente): erano giovani tra…

Continua a leggereEritrea: persecuzione anticristiana

Pakistan: violenze islamiche contro donne cristiane

Secondo il rapporto dell’Asian Human Rights Commission ogni anno in Pakistan 700 donne cristiane sono costrette a matrimoni forzati con islamici e a farsi musulmane. Per costringerle vengono anche stuprate. Si tratta di una strategia pianificata dagli estremisti islamici, realizzata in totale impunità. Inoltre c’è il continuo ricatto della legge…

Continua a leggerePakistan: violenze islamiche contro donne cristiane

Ucciso nelle Filippine un missionario italiano

Padre Fausto Tentorio, missionario del PIME (Pontificio Istituto Missione Estere), di 59 anni e originario di Lecco, è stato ucciso nell’isola di Mindanao. Il movente degli assassini è dovuto con tutta probabilità al fatto che Padre Fausto, nella sua missione cattolica, lavorava in difesa dei tribali e dei loro diritti,…

Continua a leggereUcciso nelle Filippine un missionario italiano

Egitto: la “primavera araba” sta diventando un “inverno” per i cristiani

I musulmani incendiano una chiesa cristiana. I giovani cristiani copti scendono in piazza per protestare. L’esercito attacca e provoca 36 morti e 200 feriti. Già 100.000 cristiani copti avrebbero lasciato l’Egitto. Questo è il dopo-Mubarak dell’Egitto ... «Ritengo che la strage di oggi rappresenti l’inizio inevitabile della penetrazione della minaccia…

Continua a leggereEgitto: la “primavera araba” sta diventando un “inverno” per i cristiani

Il governo cinese perseguita la Chiesa fedele al Papa

Per ben due volte in due mesi, nonostante le esplicite e formali proteste del Vaticano, il governo comunista cinese ha nominato (!) e fatto consacrare dei nuovi vescovi - senza la nomina del Papa e quindi illecitamente e di fatto scomunicati - per la Chiesa Cattolica Patriottica (fedele al governo…

Continua a leggereIl governo cinese perseguita la Chiesa fedele al Papa

Non ci sono altre news da caricare

Non ci sono altre news da caricare